Codici di comportamento  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

Il codice di comportamento definisce i doveri minimi di diligenza, lealta',imparzialita' e buona condotta che i pubblici dipendenti sono tenuti ad osservare. Le previsioni del Codice sono peraltro integrate e specificate dai codici di comportamento adottati dalle singole amministrazioni (Ultimo aggiornamento DPR n. 62 del 16/04/2013 - Pubblicato in G.U. n. 129 del 04/06/2013).

In g.u. n.129 del 4-6-2013 A seguito dell´entrata in vigore del D.Lgs. 27 ottobre 2009, n.150 la vigente disciplina in materia disciplinare è composta dagli artt. da 54 a 56 del D.Lgs. 165/2001 così come modificato dal D.Lgs.150/2009 e dalle vigenti disposizioni in materia disciplinare (legislative e contrattuali) non in contrasto con gli stessi citati articoli legislativi.
Per effetto dei nuovi artt. 55, comma 1 e 2, comma 2 del D.Lgs. 165/2001 ne discende che tutte le vigenti disposizioni in materia disciplinare in contrasto con gli artt. da 55 a 55-octies del D.Lgs. 165/2001 sono disapplicate.
Qui sotto sono riportate tutte le fonti in materia disciplinare, incluso il codice disciplinare per effetto dell´art. 55 comma 2 ultimo periodo.
E' pubblicato inoltre il Codice di comportamento dei dipendenti del Comune di Pessano con Bornago adottato con deliberazione di Giunta Comunale n. 170 del 16/12/2013, nonchè la relativa relazione illustrativa,

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO PERSONALE

Comune, Via Roma, 31

RESPONSABILE :  

Ragioniere Piero Comensoli

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile