Procedimenti e modulistica  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.)

(Accedi al sito internet)


I RESPONSABILI

DEL SERVIZIO “COMMERCIO” E DEL SERVIZIO “ATTIVITA’ PRODUTTIVE”

Visto il DPR 160/2010 “Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.), ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge n. 112 del 2008, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133 del 2008”;

Considerato che ai sensi dell’art. 12.1 del D.P.R. 160/2010 a far data dal 29/03/2011 l’esercizio delle funzioni dello S.U.A.P. relativamente ai provvedimenti afferenti alle attività produttive e di prestazione di servizi, soggette alla disciplina della S.C.I.A. ai sensi dell'articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241, come sostituito dall'articolo 49, comma 4-bis, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122, di cui alla lett. g del comma 1 dell’art. 1, nel caso di mancata attivazione dello S.U.A.P., sono delegate alla Camera di Commercio territorialmente competente;

Ravvisato che il Comune di Pessano con Bornago non ha attivato lo S.U.A.P. in quanto sono in corso le attività di perfezionamento dello svolgimento del servizio in forma associata congiuntamente ai comuni di Basiano, Bussero, Cassano d’Adda, Cassina dè Pecchi, Gorgonzola, Grezzago, Inzago, Masate, Melzo, Pozzo d’Adda, Rodano, Settala, Truccazzano e Vimodrone, giusta deliberazione di C.C. n. 6 del 28/01/2011;

AVVISA

Che a far data dal 29/03/2011 le segnalazioni (S.C.I.A.) e i relativi atti concernenti l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, sono delegate alla Camera di Commercio territorialmente competente e dovranno essere presentate in forma telematica secondo le specifiche definite dal D.P.R. 160/2010;

Che ai sensi dell’art. 4.12 del D.P.R. 160/2010 a far data dal 29/03/2011 e fino all’attivazione dello S.U.A.P. in forma associata congiuntamente ai comuni di Basiano, Bussero, Cassano d’Adda, Cassina dè Pecchi, Gorgonzola, Grezzago, Inzago, Masate, Melzo, Pozzo d’Adda, Rodano, Settala, Truccazzano e Vimodrone, le Camere di Commercio, attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it, provvederanno alla gestione telematica dei procedimenti, comprese le fasi di ricezione delle domande, la divulgazione delle informazioni, l’attivazione di adempimenti, il rilascio di ricevute all’interessato e il pagamento dei diritti e delle imposte;

Che in virtù di quanto sopra e fino all’attivazione dello S.U.A.P. in forma associata congiuntamente ai comuni di Basiano, Bussero, Cassano d’Adda, Cassina dè Pecchi, Gorgonzola, Grezzago, Inzago, Masate, Melzo, Pozzo d’Adda, Rodano, Settala, Truccazzano e Vimodrone, il Comune di Pessano con Bornago rimane competente per tutte le istanze non ricomprese nell’art. 5.1 del D.P.R. 160/2010 (S.C.I.A.);

Che a far data dal 29/03/2011 le segnalazioni (S.C.I.A.) e i relativi atti concernenti l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi, e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione, ristrutturazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività, presentate al protocollo del Comune di Pessano con Bornago saranno dichiarate improcedibili per difetto di competenza e restituite ai mittenti.

DISPONE

La pubblicazione del presente avviso all’Albo Pretorio del comune, sul sito internet istituzionale e mediante affissione di manifesti;

La trasmissione del presente avviso alle seguenti Associazioni di Categoria: Unione del Commercio, del Turismo, dei Servizi e delle Professioni della Provincia di Milano e Confesercenti

Il direttore Generale : Dott. Giuseppe Morgante

Il responsabile servizio attività produttive : Dott. Arch. Carlo A. Oggionni

(Accedi al sito internet)

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO COMMERCIO

Comune, Via Roma, 31

RESPONSABILE :  

Geom. Lorena Brusamolino

Versione Stampabile Versione Stampabile