RIFIUTI - SERVIZI DI IGIENE URBANA - PERIODO dal 01/06/2017 al 31/01/2025  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

SERVIZI DI IGIENE URBANA 1/06/2017- 31/01/2025 

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

Con Deliberazione C.C.  n. 36 del 26/07/2016 ad oggetto: “Adesione alla gestione in house dei Servizi di Igiene Urbana proposta da Cem Ambiente SPA: Approvazione della documentazione tecnico-economica e contrattuale di riferimento ed affidamento dei servizi per il periodo dal 1° giugno 2017 al 31 gennaio 2025” è stato approvato l'affidamento della gestione dei servizi di igiene urbana in favore di CEM Ambiente SPA secondo la modalità dell'in house providing, per il periodo dal 01/06/2017 al 31/01/2025, nonchè la Relazione ex art. 34 del D.L. 179/2012 in ordine alla sussitenza dei requisiti previsti dall'ordinamento comunitario per l'affidamento diretto, secondo la formula dell'in house providing, del servizio di igiene urbana, quale servizio pubblico locale di rilevanza economica in favore della società partecipata CEM Ambiente SPA.

Vengono effettuati i servizi di raccolta e trasporto rifiuti che ricomprendono, oltre alle raccolte differenziate eseguite con la modalità "porta a porta" anche le fasi intermedie relative alla gestione delle piattaforme ecologiche comunali con il chiaro obiettivo di massimizzare la percentuale di differenziazione del rifiuto raccolto.

Visione i documenti a fondo pagina.

DOVE RIVOLGERSI:

Ufficio Ecologia - Comune di Pessano con Bornago, Via Roma n. 31

COSA OCCORRE FARE PER:

Per informazioni e dettagli si rimando al seguente link:

http://www.pessanoconbornago.gov.it/pubblicazioni/Procedimenti/Procedimenti_dettaglio.asp?ID=625&ID_M=21

QUANDO:  

Dal 1 giugno 2017 al 31 gennaio 2025

COSTI:  

Assolvimento degli obblighi relativi al pagamento della tassa rifiuti per utenze domestiche e non domestiche

NORMATIVA:  

Affidamento in House a CEM Ambiente Spa per il periodo dal 1° giugno 2017 al 31 gennaio 2025 secondo quanto disposto dall’art. 34, commi 20 e 21, del D.L. 18/10/2012 n. 179, convertito con legge n. 221 del 17/12/2012.

Cliccare qui per accedere alla DELIBERAZIONE N. 36-2016 E RELAZIONE EX ART. 34 D.L. 179-2012 - SERVIZI DI IGIENE URBANA

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO AMBIENTE

Comune, Via Roma, 31

RESPONSABILE :  

Architetto Carlo A. Oggionni

Versione Stampabile Versione Stampabile