CONTRASSEGNO INVALIDI  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

 

CHE COS'È:
Il Contrassegno Invalidi (detto anche Pass Disabili) consiste in un’autorizzazione rilasciata dal Comune ai sensi dell’art.381 del D.P.R. n.495 del 16/12/1992 in favore dei ciechi assoluti o delle persone che evidenziano una capacità deambulatoria sensibilmente ridotta. Il contrassegno può essere rilasciato in via:

  • DEFINITIVA: con validità di 5 anni e, alla scadenza, rinnovabile con la presentazione del certificato del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio;
  • PROVVISORIA: con validità variabile (decisa dalla commissione medica) e, alla scadenza, è necessario procedere nuovamente all’iter amministrativo per il rinnovo in modo similare a quanto fatto per il primo rilascio.

 

CHI PUÒ RICHIEDERLO:

Possono fare richiesta per ottenere il Contrassegno Invalidi le persone residenti in possesso di uno dei seguenti documenti:

  • un verbale di invalidità, rilasciato dall'ASL -Azienda Sanitaria Locale-, riportante la dicitura "sussistono i requisiti per il rilascio del contrassegno ai sensi dell’art. 381 del DPR N. 495/1992";
  • un verbale di invalidità con codice 05, 06, 08, 09 (Circolare Regionale del 25/06/2004, Prot. H1.2004.0036432);
  • un verbale di invalidità riportante una delle seguenti Leggi: L.18/1980 oppure L.508/1988 oppure L. 382/1970.

COME RICHIEDERLO:

Presentarsi negli uffici di Polizia Locale con i documenti sotto elencati.



Primo rilascio del contrassegno:

  • Modulo di richiesta debitamente compilato in stampatello e firmato (allegato a questa pagina);
  • Certificato originale (che verrà successivamente restituito) rilasciato dalla A.S.L. di competenza attestante la ridotta capacità di deambulazione;
  • Fotocopia di un documento d'identità in corso di validità;
  • Una fotografia formato tessera recente.

In caso di ritiro effettuato da persona diversa dal richiedente, allegare anche:

  • Delega firmata dal richiedente il contrassegno per il ritiro;
  • Fotocopia di un documento d'identità in corso di validità del delegato.

Rinnovo di un contrassegno scaduto/in scadenza a tempo indeterminato:

  • Modulo di richiesta debitamente compilato in stampatello e firmato (allegato a questa pagina);
  • Certificato medico del medico curante che confermi il persistere delle condizioni sanitarie che hanno dato luogo al rilascio;
  • Una fotografia formato tessera recente;
  • Il vecchio pass dovrà essere restituito contestualmente alla consegna del nuovo.

In caso di ritiro effettuato da persona diversa dal richiedente, allegare anche:

  • Delega firmata dal richiedente il contrassegno per il ritiro;
  • Fotocopia di un documento d'identità in corso di validità del delegato.

Rinnovo di un contrassegno scaduto/in scadenza a tempo determinato:

  • Modulo di richiesta debitamente compilato in stampatello e firmato (allegato a questa pagina);
  • Certificato originale (che verrà successivamente restituito) rilasciato dalla A.S.L. di competenza attestante la ridotta capacità di deambulazione;
  • Fotocopia di un documento d'identità in corso di validità;
  • Una fotografia formato tessera recente;
  • Il vecchio pass dovrà essere restituito contestualmente alla consegna del nuovo.

In caso di ritiro effettuato da persona diversa dal richiedente, allegare anche:

  • Delega firmata dal richiedente il contrassegno per il ritiro;
  • Fotocopia di un documento d'identità in corso di validità del delegato.



USO IMPROPRIO:
Il contrassegno invalidi usato impropriamente (senza la presenza del disabile) o detenuto con validità scaduta, sarà immediatamente ritirato dagli Agenti preposti al controllo e trasmesso all'ufficio competente.
In caso di uso improprio, fermo restando l’applicazione delle sanzioni stabilite dal Codice della Strada, potrebbe aggiungersi la denuncia all’Autorità Giudiziaria in caso di reato.

ATTENZIONE: è severamente proibito duplicare ed utilizzare copie fotostatiche del permesso, pena l'applicazione delle sanzioni sopra indicate.


RESTITUZIONE:
IL CONTRASSEGNO INVALIDI DEVE ESSERE RESTITUITO ALLA DATA DI SCADENZA RIPORTATA SUL FRONTESPIZIO, COSÌ COME IN CASO DI DECESSO.

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO POLIZIA LOCALE

Polizia Locale, Via Umberto I, 3

RESPONSABILE :  

Comandante/Commissario Capo Noemi Beretta

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile