DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL′′ATTO DI NOTORIETA′′  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

Con la dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà possono essere attestati i fatti, le qualità personali e gli stati a conoscenza del diretto interessato, nonché la conformità all'originale della copia di un documento (pubblicazioni, titoli di studio, di servizio).
Si possono ad esempio dichiarare: chi sono gli eredi, la situazione di famiglia originaria, la proprietà di un immobile, ecc.
La dichiarazione che il dichiarante rende nel proprio interesse può riguardare anche stati, fatti e qualità personali relativi ad altri soggetti di cui egli abbia diretta conoscenza.
Quando le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà sono rivolte ad una pubblica amministrazione o ai gestori di servizi pubblici, vanno sottoscritte davanti al dipendente pubblico; oppure possono essere presentate da un'altra persona, inviate per posta fax o e-mail, allegando la fotocopia della carta d'identità valida della persona che le ha firmate.
Quando sono rivolte ai privati vanno autenticate ed è dovuta l'imposta di bollo; hanno valore definitivo e la stessa validità temporale dell'atto che sostituiscono.
Le amministrazioni pubbliche e i gestori di servizi pubblici che non accettano le dichiarazioni sostitutive dell'atto di notorietà violano i doveri d'ufficio.

E' possibile scaricare il modello di dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO ANAGRAFE

Comune, Via Roma, 31

RESPONSABILE :  

Maria Pia Brambilla

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile